Rimedi casalinghi per smettere di bere

Smettere di bere alcool: i migliori rimedi per smettere di bere

Eliminare l'alcool non è semplice. Ma per fortuna la natura ha delle armi per aiutarti. Con una dieta a base di molti succhi e infusi potrai disintossicarti. Non perderti questi rimedi casalinghi per smettere di bere.

Come smettere di bere alcool per sempre

Smettere di bere alcool non è per niente semplice. Nessuno ha la ricetta per la cura di questo male. Ma molti pensano che seguire una dieta naturale per pulire l'organismo e, soprattutto, con forza di volontà, si può combattere questa dipendenza. Qui ti raccomandiamo alcuni rimedi casalinghi per smettere di bere alcolici in vari modi.

Infusi

Alcuni infusi possono aiutarti ad eliminare le tossine e smettere di bere alcool. Una che viene raccomandata solitamente contiene (per litro di acqua) un cucchiaio di basilico secco, uno di tiglio, uno di boldo e uno di salvia. Devi far bollire, lasciar riposare cinque minuti e bere tre volte al giorno. Altri dicono che un cucchiaio di lievito di birra in un succo di frutta o verdura è ottimo.

Molte persone usano questi rimedi per smettere di bere, senza accorgersene, ma senza volontà è poco probabile ottenere buoni risultati.

Dieta ipotossica

Una dieta ipotossica può essere fondamentale per smettere di bere. Sono perfette per pulire l'organismo. Devi dimenticare ogni tipo di carne e gli alimenti in scatola o con provenienza sconosciuta. L'idea è ridurre apporto artificiale al minimo e sostituire tutto con succhi, fibre, verdure e latticini magri. Pulire il corpo può essere uno dei modi migliori per smettere di bere.

Le diete nel miglior stile "cura di..." sono anche abbastanza raccomandate per smettere di bere alcool. Hanno un gran potere disintossicante per l'organismo. Uva, mele o datteri sono solo alcuni degli elementi che sono raccomandati per questi casi. Nei giorni in cui segui questo tipo di diete dovranno essere i tuoi alimenti principali.

Rimedi casalinghi

Vuoi altri modi per smettere di bere birra o altre bibite? Per fortuna esistono diverse alternative che si possono provare per aiutare questo trattamento integrale.

Uno dei rimedi casalinghi per smettere di bere alcool è il seme di avocado. In alcune parti del mondo si usa moltissimo il seme dell'avocado per smettere di bere. E dicono dia ottimi risultati. Quello che si fa normalmente è lasciar seccare a sole i semi di questa pianta finché siano ben secchi. Poi si polverizzano, si conservano e si consumano con un po' di acqua calda.

Altri trattamenti

Esiste sempre un trattamento alla moda per l'alcolismo, che si segue in base ai casi. Per questo è importante capire bene di cosa si tratta prima di iniziare a seguirlo. È anche molto frequente l'uso di pastiglie per smettere di bere, ma deve essere sempre sotto controllo del medico.

Da subito la lotta per smettere di bere si può completare con la meditazione, esercizio di respirazione, yoga e altre tecniche che ti possono aiutare a ritrovarti con il tuo corpo e la mente.

Altri trucchi e consigli per smettere di bere

Vuoi smettere di bere alcool il prima possibile e vuoi altri consigli? Non perderti questi consigli aggiuntivi.

  • Autoaiuto per l'alcolismo. Frequentare un gruppo di auto aiuto come Alcolisti anonimi può essere un primo passo fondamentale per smettere di bere. Lì trovi un sacco di gente che ti capirà e ti ascolterà. Alla fine stanno passando o hanno passato la stessa tua situazione.
  • Piante per l'alcolismo. Sono molte le piante che ti possono aiutare a trattare questo problema. Per questo, non sottovalutarle per disintossicarti.
  • Rimedi casalinghi per smettere di bere alcool. Puoi trovare altri rimedi che ti aiuteranno ad eliminare l'alcool dalla tua vita.

Alcuni articoli correlati che ti possono interessare:

Juan Esteban Jorge

IMPORTANTE: La missione del "Rimedi casalinghi per smettere di bere" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

Nessun commento

Crediti dell'immagine

Questo articolo contiene dei diritti riservati. Devi citare l'autore e la fonte con il link HTML del http://amp.innatia.it/