Le migliori frasi intelligenti per gli stati di Whatsapp

Frasi che dimostrano interesse per il tuo status

Vuoi dare un tocco in più al tuo stato di Whatsapp? Allora è il momento di provare con queste frasi intelligenti che lasceranno pensierosi i tuoi contatti.

Il tuo stato di Whatsapp è un luogo in cui puoi esprimerti, mettere i tuoi pensieri personali, battute, emozioni e perché no, alcune frasi intelligenti per far pensare i tuoi contatti.

1- Sugli stupidi e saggi

  1. “I saggi parlano perché hanno qualcosa da dire, gli stupidi parlano perché devono dire qualcosa”.
  2. “Chi chiede una volte è stupido una volta, chi non chiede mai è stupido per sempre”.
  3. “La stupidità si fa vedere, l'intelligenza dietro, per osservare”.
  4. “Chiedere perdono è da intelligenti, perdonare è da nobili e perdonarsi... è da saggi”.
  5. “Chi legge si istruisce e chi si istruisce è un saggio”.
  6. “Agli stupidi non piace ammirare le cose se non quando hanno un'etichetta”.
  7. “Male di molti, consolazione da stupidi”.
  8. “Saggio è chi impara e fa attenzione”.
  9. “Sai che nulla sai e comunque ti vuoi autoingannare”.
  10. “Il saggio non dice quello che sa, lo stupido non sa quello che dice”.

2- Sull'intelligenza

  1. “L'intelligenza è l'abilità di adattarsi ai cambiamenti”.
  2. “L'uomo intelligente sa annoiarsi nel momento giusto”.
  3. “La persona intelligente si recupera da una sconfitta, chi non lo è non si riprende mai da un successo”.
  4. “L'intelligenza viene dietro di me, ma io corro più di lei”.
  5. “Un uomo intelligente è quello che alza una fortezza con le pietre che gli lanciano i nemici”.
  6. “Gli intelligenti muovono il mondo dei furbi che si fanno portare”.
  7. “So di essere intelligente perché so di non sapere niente”.
  8. “Gli intellettuali risolvono problemi. I geni li prevengono”.
  9. “L'intelligenza senza ambizione è un uccello senza ali”.
  10. “L'intelligenza è l'abilità di cambiare”.

3- Sull'ignoranza

  1. “Che audace è l'ignoranza!”.
  2. “Tutti siamo molto ignoranti. Quello che accade è che non tutti ignoriamo le stesse cose”.
  3. “L'uomo nasce ignorante, la società lo completa”.
  4. “Essere coscienti della propria ignoranza è un gran passo verso il sapere”.
  5. “Quello che sappiamo è una goccia d'acqua, quello che non sappiamo un oceano”.
  6. “La malattia dell'ignorante è ignorare la sua propria ignoranza”.
  7. “L'ignoranza è più vicina alla verità del pregiudizio”.
  8. “L'ignorante afferma, il saggio dubita e riflette”.
  9. “Chi è ignorante è valoroso davanti a ciò che non conosce”.
  10. “Leggere forse non ti renderà più intelligente, ma meno ignorante”.

4- Su se stessi

  1. “Vuoi che parlino bene di te? Non parlare bene di te stesso.”
  2. "Se non ti perdi, esiste la possibilità che non ti sia mai trovato”.
  3. “La maggior saggezza è conoscere se stessi.”
  4. “Conoscermi? Se lo facessi, scapperei correndo spaventato."
  5. “Tutte le meraviglie che cerchi, sono dentro di te.”
  6. “Nessuno può avere una buona opinione di qualcuno che ha un'opinione negativa su se stesso.”
  7. “Una persona trova il suo destino nel cammino che ha scelto per evitarlo”.
  8. “Conoscersi non solo è la cosa più difficile, ma anche la più scomoda”.
  9. “L'opinione degli altri su di te non deve diventare realtà.”
  10. “Il rispetto inizia da se stessi.”

5- Sulla sconfitta

  1. “Non conosco la chiave del successo ma la chiave dell'insuccesso è cercare di piacere a tutti.”
  2. “Pochi succedono prima di sbagliare.”
  3. “La fretta è madre dell'insuccesso.”
  4. “Ogni insuccesso è il condimento che dà sapore al successo.”
  5. “Il peggior insuccesso è la perdita di entusiasmo.”
  6. “Ogni insuccesso ci insegna qualcosa che dobbiamo imparare.”
  7. “In ogni insuccesso c'è una nuova opportunità.”
  8. “Fallire non è cadere, fallire è rifiutarsi di alzarsi”
  9. “Temi il rimorso più dell'insuccesso”
  10. “La fortuna è il pretesto dei falliti”

Alcuni articoli correlati che ti possono interessare:

Juan Esteban Jorge

Nessun commento

Crediti dell'immagine

Questo articolo contiene dei diritti riservati. Devi citare l'autore e la fonte con il link HTML del http://amp.innatia.it/